Questo sito utilizza cookie tecnici per gestire e migliorare alcune funzionalità del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando il tasto "Accetta" acconsenti all’uso dei cookies. Se vuoi sapere di più o negare il consenso ad alcuni cookie leggi la Cookie Policy dedicata.

LEGGI DI PIÙ

OMR Officine Meccaniche Rezzatesi

news

SUPERNOVA 2015

 

Hanno attirato centinaia e centinaia di persone le super auto in bella mostra nello stand di Omr.

Una Maserati Ghibli e La Ferrari 458 ITALIA GT3 nella versione da strada ed in quella da competizione  (Campione Europeo Blancpain Endurance Series 2014, con il pilota Stefano Gai ), oltre a  diversi pezzi  prodotti da Omr erano la dimostrazione di quanto la ricerca e  l’innovazione vadano di pari passo. Per questo a Supernova, il Festival dell’Innovazione e della Creatività, non poteva certo mancare Omr, protagonista dell’evento  con un grande spazio allestito durante la tre giorni bresciana della manifestazione.  Partito da Torino, passato da Brescia  per arrivare a Kaunas in Lituania, questo importante evento, unico nel suo genere in Italia,  è stato  pensato per mettere in relazione le buone idee delle startup  con le aziende che compongono il tessuto produttivo italiano. Ma non solo.

 E’ stata anche un'occasione per il grande pubblico di scoprire l’innovazione a 360° gradi, applicata ai settori piu svariati dal cibo al lavoro, dal gioco al design, e passando per gli universi della social innovation, della sharing economy, dei makers, dell’open innovation e dell’Internet of things.

Omr ha voluto partecipare anche a questa seconda edizione di Supernova che, tra  incontri e dimostrazioni, ha ribadito quanto sia fondamentale investire sui giovani e sui nuovi orizzonti in un mondo che punta sull’innovazione digitale.

Tutto parte da un’idea, come sostiene Omr . E dalla passione, all’origine di tutto. 

 

OMR PROTAGONISTA DI SUPERNOVA 2015

Anche quest’anno OMR partecipa come SPONSOR ESPOSITORE al Festival dell’innovazione “Supernova” che si terrà in diversi luoghi del centro della città di Brescia il prossimo 2,3 e 4 ottobre 2015. Nelle giornate della manifestazione, ci potrete trovare nel nostro stand in Piazza Bruno Boni. Inoltre, OMR propone il convegno “IL TRASPOSTO DEL FUTURO 2020/2050”, che si terrà all’Auditorium Santa Giulia, il 2 ottobre alle ore 10,30. Il programma del convegno è visionabile al seguente link: http://brescia.festivalsupernova.it/conference-workshop/ COS’ E’ SUPERNOVA? Supernova è il primo e unico festival dell’innovazione in Italia che mette a confronto il mondo dell’innovazione digitale 2.0 con le grandi industrie e aziende italiane affinché́ nascano sinergie e contaminazioni. Supernova offre un confronto unico tra innovazione e cittadini, tra aziende e imprese digitali, favorendo la reciproca conoscenza di esse e offrendo uno scenario unico per capire l’imprenditoria italiana che innova e si rinnova. Supernova coinvolge tutti i soggetti delle attività̀ produttive creative, artistiche o istituzionali, con la volontà̀ di rendere ogni cittadino consapevole della necessità di costruire il proprio futuro e del suo ruolo nel definire il cambiamento. IL TEMA: L’UOMO AL CENTRO DEL MONDO. Il tema del festival Supernova 2015 è un nuovo umanesimo economico che contempla il ritorno dell’uomo al centro del mondo, padrone del proprio agire. Un cambiamento nel quale l’individuo torni ad essere protagonista consapevole, propositivo, pensante ed emotivo. In un periodo segnato dalla crisi si reagisce ritrovando competenza, coscienza dei propri bisogni, catturando le risposte più innovative con intelligenza e manualità. COSA SUCCEDE A SUPERNOVA ? Quest’anno Supernova si articolerà su tre giornate: venerdì 2, sabato 3 e domenica 4 ottobre 2015. Tre giorni arricchiti da conferenze, incontri tematici, laboratori digitali, workshop, performance artistiche, installazioni e spazi espositivi suddivisi in tre aree: AREA EDUCATIONAL EXHIBITION, LIVE TALK & ACTIVITY CONFERENCE & WORKSHOP Per conoscere il programma completo di Supernova e gli appuntamenti di ciascuna area tematica, consultare il sito: www.brescia.supernova.it

OMR nel cuore della nuova Giulia Alfa Romeo

 

C'è un pezzo di Brescia nella nuova Giulia Alfa Romeo, presentata lo scorso 24 Giugno ad Arese.

La commessa ottenuta da OMR per produrre telaio e componenti per il motore della nuova Giulia, ha portato l'azienda di Bonometti a compiere un grosso investimento da 40 milioni di euro, necessari per l'acquisto di nuovi macchinari e capannoni.

Telaio e componenti del motore usciranno dagli stabilimenti di Rezzato, Modena e Atessa (Chieti), ma la nuova Giulia non sarà l'unico modello sul quale Fiat-Crysler e OMR lavoreranno in sinergia; in programma infatti, ci sono altri sette modelli su cui lavorare.

La nuova Giulia, che promette di dare un nuovo slancio ad Alfa Romeo, si svelerà in occasione dell’assemblea dell’Associazione Industriale Bresciana in programma martedì 30 giugno alle 11 alla ex Fiera di Brescia in via Caprera, con la partecipazione di Giorgio Squinzi e dell’a.d. di Fca Sergio Marchionne.

Secondo il presidente di Aib, Marco Bonometti, osservando da vicino la nuova Giulia, «avremo la possibilità di apprezzare il risultato dellavoro, della ricerca, della tecnologia e del buon gusto italiani che si riassumono in questa automobile».

 

CNH INDUSTRIAL PREMIA OMR

 

Lo scorso 16 luglio, il gruppo OMR ha ricevuto da Cnh Industrial (Società italo americana leader nella produzione di macchine agricole di cui fa parte anche Iveco, il premio “Fornitore sostenibile dell’anno”.

Il riconoscimento ha due motivazioni:

-          L’attenzione all’ambiente – per l’impegno di Omr nel risparmio energetico e nel contenimento delle emissioni

-          L’impegno sociale – per la formazione nella quale Omr investe, non solo nei confronti dei collaboratori, ma anche per i giovani del territorio.